Monthly Archive for marzo, 2011

Terza “Cena Autografata”:

Per maggiori informazioni consultare la pagina EVENTI

 

“Cena Autografata” : Omaggio agli Artisti

Nella galleria fotografica il  pittore  Sasha Torrisi  dedicherà un suo lavoro  a Luca Barbarossa

Biografia

Sasha Torrisi, artista poliedrico nato a Parma il 10 dicembre 1973, inizia la sua carriera musicale nel 1997, come cantante e chitarrista della rock band dei Timoria, sostituendo il cantante Francesco Renga. Tra il 1999 e il 2003 la band capitanata da Omar Pedrini realizza quattro album, ma nel 2004 il gruppo bresciano si scioglie e Sasha inizia un nuovo percorso da solista, con concerti in giro per l’Italia e all’estero. Ne approfitta anche per dedicarsi alle sue altre passioni, il viaggio e la pittura, e nel 2008 vede luce “Un nuovo me”, un EP attualmente in vendita con quattro tracce che raccontano la nuova dimensione artistica di Sasha, e che anticipano la prossima uscita del primo cd da solista. Come pittore ha cominciato nel 2000 con un maestro famoso, l’artista Marco Lodola, frequentando lo studio di Pavia per alcuni anni, talvolta affiancato da un altro musicista/pittore, Andy dei Bluvertigo. Pittore votato alla Pop con un tocco glamour, recentemente si è migliorato moltissimo, rendendo praticamente perfetti personaggi e particolari, tanto da farli apparire in una dimensione asettica, levigata, fluorescente, oltre la realtà fisica delle cose. Sasha ama il particolare, il poter giocare con un dente o con un labbro, come se fossero tessere di un nobile domino. Particolarmente interessante è la varietà dei temi che è capace di affrontare , dai soggetti femminili a ritratti maschili, serie di bocche e denti curati, fino ad un armonioso paesaggio. Opere in acrilico su tela di cotone extra fine in cui la passione per la pittura di Sasha emerge e si fonde con quella per la musica. Un ritmo della composizione che proviene senza dubbio dalle esperienze musicali acquisite, italiane ma soprattutto internazionali.

 

La Luminosa carriera di un grande artista italiano :

LUCA BARBAROSSA


1981 – Luca incide il suo primo singolo “Roma spogliata” che presenta al Festival di Sanremo. In settembre viene pubblicato il suo album “Luca Barbarossa”, prodotto da Shel Shapiro e parte la sua prima tournée con Riccardo Cocciante. 1982 – Durante l’estate incide il singolo “La strada del sole”. 1984 – Barbarossa incide per la CBS il singolo “Colore”. 1985 – Inizia la collaborazione con Antonio Coggio e nasce la bellissima “Via Margutta”, brano presentato da Luca al Festival di Sanremo nel 1986. 1987 – Partecipa al Festival di Sanremo con il brano “Come dentro un film” dal quale prende il titolo il secondo album. Vince il Festival di Saint Vincent con il brano “Roberto” e per il migliore album. 1988 – Viene pubblicato il suo terzo album “Non tutti gli uomini” e si classifica al terzo posto al Festival di Sanremo con il brano “L’amore rubato”. Conquista il primo posto delle classifiche di vendita con il singolo e con l’album. 1989 – A settembre viene pubblicato “Al di là del muro” suo quarto album. 
Di nuovo primo in classifica. 1992 – Vince il Festival di Sanremo con il brano “Portami a ballare”. Viene pubblicato l’album “Cuore d’acciaio”. Ancora primo nelle vendite con il singolo e con l’album. 1993 – Esce il primo album dal vivo di Luca: ” Vivo”. 1994 – Viene pubblicato l’album “Le cose da salvare”. 1996 – Partecipa al Festival di Sanremo con il brano “Il ragazzo con la chitarra” tratto dall’album “Sotto lo stesso cielo”, in uscita a fine febbraio. 1996/97 – Inizia una lunga tournée in Italia di oltre 80 concerti. Viene pubblicato un secondo estratto dall’album, intitolato “Ali di Cartone”. In questo periodo oltre alla sua attività dal vivo, Luca non perde contatto con i suoi impegni umanitari e si rende promotore di molte iniziative legate alla Nazionale Italiana Cantanti, sia dal punto di vista organizzativo che come componente della squadra. Collabora inoltre attivamente con Amnesty International ed Action Aid. 1998 – Parte una nuova tournée che sperimenta l’interazione attiva tra il musicista ed il suo pubblico, molte tappe di questo tour sono trasmesse in diretta da emittenti radiofoniche. Un insieme di “musica e parole” che sono il punto di partenza del suo successivo lavoro. Incontra in questo periodo Romano Musumarra, con il quale inizia a collaborare al nuovo disco che vedrà la luce nel 1999. E’ il protagonista del grande concerto/evento “Tutti Giù Per Terra” di Roma, ai Fori Imperiali, realizzato in collaborazione con Amnesty International allo scopo di istituire un Tribunale Internazionale Permanente per i Diritti Umani. Esce l’album “Musica e Parole” che lo rappresenta al meglio, in bilico tra la migliore e più discreta scuola cantautorale espressa nei nostri confini e la magnificenza di quei suoni con i quali la scuola italiana reclama ormai un confronto alla pari. 2001 – Luca torna al “grande pubblico” con un nuovo singolo, “Viaggio di ritorno”, inedito biglietto da visita di una raccolta dal titolo omonimo (Viaggio di ritorno, 2001-1981 nei negozi dall’8 giugno) che ripercorre le tappe più significative di vent’anni di carriera artistica. Il disco, spaziando dalla nuovissima “Viaggio di ritorno” a “Via Margutta”, comprese le inedite “Zerosei” e “Nessuno come noi”, è un originale e riuscitissimo esempio di compilation interattiva. 2002 – Ad Aprile parte con il suo nuovo tour. Un lungo viaggio che vede Luca impegnato, fino alla fine dell’estate, per più di 80 date in giro per tutta l’Italia. 2003 – Luca Barbarossa partecipa alla 53 Edizione del Festival di Sanremo con il brano “Fortuna” inserito nell’omonimo album, nei negozi dal 6 Marzo. Parte per un lungo tour estivo che lo vede protagonista con la sua musica nelle maggiori città italiane. Durante l’estate Luca pubblica il nuovo singolo “Non era molto tempo fa”, del quale viene realizzato un suggestivo video diretto da Francesco D’Argenzio. 2004 – Alla fine di maggio esce il nuovo singolo di Luca “Mai perfetto”, che dà il via al nuovo tour estivo in Italia e all’estero. 2007 (Luglio) – Esce il nuovo singolo “Aspettavamo il 2000”, distribuito unicamente attraverso i canali della rete Internet. Prevista per l’autunno, la pubblicazione del nuovo album. 2008 – Esce il nuovo album “Via delle storie infinite” che contiene dodici brani inediti interamente scritti da Luca. Segue una fortunata torunée nel corso della quale Luca, in alcune occasioni, condivide il palco con un suo amico di grande talento: l’attore Neri Marcorè. 2009 Maggio – esce il singolo “Aspettavamo il 2000” in una nuova versione cantata in duetto con Neri Marcorè estratta dallo spettacolo teatrale. 2010 – Dal gennaio 2010 è il conduttore di Radio2 Social Club, un programma di Radio2 trasmesso il sabato e la domenica dalle 11.00 alle 12.30, dallo studio U3 di via Asiago a Roma. Il 7 dicembre 2010 esce l’atteso dvd+ cd live di Luca Barbarossa e Neri Marcorè.
“Attenti a quei 2”, spettacolo che fa registrare il “tutto esaurito” ad ogni appuntamento e che continua ad essere programmato ed applaudito nei migliori teatri ed anfiteatri italiani. 2011 – Festeggia sul palco dell’Ariston i 30 anni di carriera con il brano “FINO IN FONDO” in coppia con Raquel Del Rosario Uscirà il 17 febbraio il doppio cd “BARBAROSSA SOCIAL CLUB” in cui Luca Barbarossa insieme alla collaudata Social band ripercorre tutte le tappe della sua carriera.